Piano della Sicurezza e Coordinamento

Il Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) è il documento che il Coordinatore della Sicurezza per la Progettazione o Esecuzione dell'opera, su incarico del Committente, deve redigere prima che vengano iniziate le attività lavorative in un cantiere edile.

Obblighi di Legge

Il PSC viene elaborato secondo i criteri stabiliti dall'articolo 100 del Decreto Legislatvo 81/08 e ss.mm.ii. con i contenuti previsti dall'Allegato XV , punto 2 dello stesso.

A chi interessa ...

Il servizio è rivolto a Committenti privati e pubblici impegnati nella realizzazione di nuove opere edili o interventi di:

  • manutenzione
  • risanamento
  • ristrutturazione
  • demolizione

Obiettivi ...

L'obiettivo è la redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento (PSC) a cura di un professionista in possesso dei requisiti previsti dal Decreto Legislativo 81/08 e ss. mm. e ii..

Il PSC redatto dal CSP (in fase di progettazione) è un strumento progettuale e programmatico. In fase di realizzazione delle opere il PSC, redatto dal CSE, è un documento dinamico che rispecchia l'evoluzione del cantiere e diventa pertanto lo strumento gestionale del Coordinatore per l'Esecuzione per affrontare le fasi operative del cantiere.

Dal punto di vista tecnico il PSC è integrato con le scelte progettuali e viene articolato per fasi lavorative per individuare con facilità:

  • i soggetti con incarichi connessi agli obblighi di sicurezza;
  • le modalità di espletamento di tali obblighi e l'analisi dei rischi specifici e reali presenti nel contesto;
  • l'individuazione delle interferenze tra più lavorazioni;
  • le modalità per l'eliminazione o la riduzione del rischio;
  • le tecnologie, le attrezzature, gli apprestamenti, le procedure esecutive e gli elementi di coordinamento tali da garantire la sicurezza dei lavoratori e dei luoghi per l'intera durata dei lavori.

Servizio ...

Il documento viene elaborato da un professionista dello studio con esperienza nei cantieri edili, in possesso dei requisiti previsti dal Decreto Legislativo 81/08 e nominato Coordinatore per la Sicurezza.

Lo Studio propone al Committente, in occasione della redazione del PSC, l'adozione di innovative soluzioni tecniche per migliorare le condizioni di lavoro e le azioni di prevenzione attraverso il controllo ed il monitoraggio, in tempo reale, degli accessi di personale e mezzi e della loro posizione in relazione ai possibili rischi, del corretto utilizzo dei dispositivi di protezione individuale e la valutazione dei parametri ambientali quali rumore, polveri, sostanze nocive etc..

Il professionista incaricato della redazione del Piano di Sicurezza e Coordinamento eroga il servizio nel rispetto del Decreto Legislativo 81/08 ss.mm.ii. e delle clausole contrattuali contenute nel Disciplinare d'Incarico.